• Messaggio Da Mauro Franco

    Molti mi chiedono quale guida scaricare per iniziare a guadagnare con internet. Ti informo che qualsiasi libro sceglierai da questo sito, sarà il massimo per guadagnare in rete. Non potrai sbagliare, perché qualunque guida, ti porta inevitabilmente al successo. Promesso e Garantito al 100%! Mauro Franco

Legge Sulla Privacy da Costruire

Ma esiste la legge sulla privacy ?

Evidentemente no !

Se pensiamo che tutti i giorni veniamo chiamati a telefono da svariate società e da i più svariati call Center.

Loro sanno tutto di noi.

Compriamo qualcosa con la carta di credito e loro sanno già tutto consultando un semplicissimo database.

Ma com’è questa storia ?

E’ la così detta legge sulla privacy che in Italia nella realtà dei fatti non esiste.

Tutti gli Italiani sono sotto “controllo” basti pensare che tutti hanno un bancomat, una carta di credito, un conto corrente. Tutto questo vuol dire “Controllo

Sembra di essere in “The Matrix”

Ci controllano sempre, qualsiasi spesa noi facciamo, dove andiamo in vacanza, quale computer compriamo, persono quale sistema operativo montiamo.

Se provate a comprare una carta servizi della “premium” vedrete che dopo qualche settimane vi chiamerà un operatore e vi dirà vita morte e miracoli di voi.

Come fanno ?

Semplice, siamo controllati e schedati, basti pensare ai numeri telefonici cellulari supercontrollati, ogni volta che “attiviamo” un nuovo numero cellulare per noi o i nostri figli, gli hai già detto chi sei, cosa fai, dove abiti, quanti amanti hai, e se hai un iphone, sanno esattamente dove ti trovi in qualsiasi momento.

Anche i tuoi viaggi extra o scappatelle !

Inoltre, potrebbero rintracciare le tue telefonate in ogni momento della giornata.

In Certi paesi questo non esiste.

Le carte telefoniche da inserire nel cellulare si comprano a pacchi da 10, non sono necessari documenti, ne tantomeno per le connessioni internet wifi in giro.

In Italia invece, non solo devi pagare, ma per controllarti meglio, ti devi far spedire un sms sul tuo cellulare per ottenere la password, ovviamente sempre per controllare ciò che facciamo.

In Italia La privacy esiste ? Ci sono Organismi di controllo dappertutto, altro che privacy. Sanno tutto di te, non preoccuparti, sanno tutto.

In Altri Paesi Le carte di credito sono anonime o sono terribilmente Segrete che nessun operatore può verificare anche in parte i nostri dati personali.

Insomma, un altro mondo.

E allora, mi viene in mente una sola domanda: Ma la legge sulla privacy in Italia esiste davvero ?

No! Non esiste, questo è il punto.

Ecco che, siccome in Italia la privacy non esiste, ce la dobbiamo costruire da soli, e finalmente Nicola, dietro mia insistenza da mesi se non anni, ha tirato fuori un prodottino che farebbe tanto comodo a tutti.

Faccio un piacere a tutti i miei lettori – scaricatela da qui che costa poco

Poche smancerie, il prodotto è ottimo, e tutti dovrebbero leggere questa guida e metterla in pratica da subito, per poter costruire la tua reale ed effettiva privacy in Italia.

A questo sito, puoi cominciare a proteggerti

Mauro Franco

5 commenti:

  1. per quanto riguarda la legge sulla privacy esiste un Garante della Privacy e basta inviare un fax per proteggerti dai tuoi dati personali Se si seguono le regole e le leggi questi danno multe salatissime io ne ho gia sperimentato l efficenza per due casi successi a me personalmente.Provare per credre grazie comunque dei consigli su questo sito f.to emilio petter

  2. Il Post riguarda altre cose, la privacy intesa come controllo se legge bene,
    Patrick

  3. Per questo ebook mi verrebbero solo parole stupide come…. Fighissimo!!!!
    Online non si trova niente di chè sull argomento era ora che qualcuno tirasse fuori le OO
    E ci facesse proprio un bel libro, bravo!

  4. Con l’avvento dell’informatizzazione, purtroppo il rovescio della medaglia è che non siamo più tutelati nella nostra anonima identità. basta qualsiasi ricerca banale da qualsiasi ente autorizzato e noi siamo rigirati come un calzino.

    Hai pienamente ragione!

    Ma se si può fare qualcosa, ben vengano le idee costrittive di Nicola.

    Buona vita

    Michele

  5. Albina Sauro

    In effetti la legge sulla privacy non esiste, in quanto anche se è in essere da anni, nessuno la rispetta o comunque è calpestata.

    La soluzione è quella scritta da Nicola, io almeno trovo questo sistema molto accattivante e funzionale. Grazie della email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting