• Messaggio Da Mauro Franco

    Molti mi chiedono quale guida scaricare per iniziare a guadagnare con internet. Ti informo che qualsiasi libro sceglierai da questo sito, sarà il massimo per guadagnare in rete. Non potrai sbagliare, perché qualunque guida, ti porta inevitabilmente al successo. Promesso e Garantito al 100%! Mauro Franco

Organizza la tua vacanza spettacolo per il 2013

Prima di tutto il mondo non finirà nel 2012 come predetto dai Maya, quella è una emerita caxxata, quindi puoi organizzare il tuo 2013.

Detto questo, se non hai fatto o non stai facendo una vacanza spettacolo perchè non avevi molti soldi a disposizione, ti consiglio di prepararti da adesso.

Come ? Semplice, guadagnando di più di adesso !

Se ancora non lo sai, ti annuncio che per costruire una solida attività, ti devi dare almeno un anno di tempo, Punto!

Sono divertenti a volte le e-mail che ricevo, dove mi chiedono se nel giro di uno o due giorni potranno guadagnare 10.000 o più euro.

Bisogna capire subito che lavorare con internet non è uno scherzo, ne tantomeno facile senza un Tutor e una guida adeguata. Io te le offro ambedue e di altissimo valore.

Quando le nuove persone si affacciano al business da casa hanno quasi tutte la voglia “matta” di provare tutto e subito, senza sapere che al 99% faranno un buco nell’acqua.

Il motivo di tutto questo è semplice. Sono totalmente allo scuro di come caxxo fare a guadagnare on-line.

Quindi facciamo così, diamo alcuni punti importanti:

1. Occorre un prodotto oppure un prodotto importante in affiliazione

2. Occorrono programmi e una lista per lanciare il tuo business

3. Occorre tutte le registrazioni su i più importanti social network

4. Occorre una comunicazione ufficiale

5. Occorre farsi conoscere senza nemmeno usare un sito web o blog

Le difficoltà sono quelle di Sempre: ( e le domande pure )

– E’ molto tempo che provo a guadagnare da casa, ma non sono riuscito/a
– Ho comprato varie guide ma non ho avuto il tempo di metterle in pratica
– Ho comprato vari ebook che non mi hanno aiutato
– Ho iniziato ma sono sempre stato “bloccato” da qualche problema
– Avevo iniziato bene con qualche risultato ma poi tutto è finito

Noi non ci fermeremo a queste difficoltà, perché ti ho inserito tutte le scorciatoie e utility per superare qualsiasi ostacolo, e sinceramente… con questo best-seller non avrai problemi.

Noi non ci faremo scoraggiare da nessuno, perché avrai il mio staff che potrà darti consigli utili nel momento del bisogno (anche se sinceramente non credo che ne avrai bisogno)

Non potrai fermarti, perché ti dico tutto io, anche quando andare a mangiarti un arancia e fare una pausa.

Quello che faremo è entrare nella mia industria e guadagnare soldi, con un aiuto concreto mio e di terze parti.

Se vuoi entrare nella mia industria, oggi ne avrai la possibilità, perché ti darò tutte le tecniche e notizie utili per avere successo, dovrai solo decidere il “Quando“, perché il “Come” te lo dirò io passo per passo. Promesso al 100% !

SCOPRI DI PIU’ CLICCANDO QUI

MF

12 commenti:

  1. Il guadagno facile, mi ha senpre fatto sorridere. Comunque voglio ascoltarti

  2. Non ho un sito web.
    Ho ricevuto la tua email. La ritengo senz’altro interessante, ma con tutte le fregature che ci sono in giro su Internet, mi riesce davvero difficile credere alle Tue affermazioni.
    Con questo non significa che non mi fido di Te, ma se mi dai una prova concreta della veridicità delle Tue affermazioni e/o reali potenzialità dei metodi da Te divulgati e/o implementati, sarebbe meglio.
    Ti saluto e Ti ringrazio, in ogni caso, di avermi inviato la Tua proposta.
    Distinti saluti.
    Alfredo de Renzis

  3. caro mauro e da parecchio che ti seguo ma nn ho mai avuto il coraggio di fare quello che dici tu un po x paura un po x mancanza di soldi ma sento che di te mi posso fidare spero che tu mi aiuta a farmi diventare ricco ma nn tanto x me che sono ormai un 52 enne ma x il futuro dei miei figli ti ringrazio aurelio

  4. E’ proprio vero, se vuoi fare sul serio devi mettere in preventivo dai 6 ai 12 mesi di tempo. seguo Mauro da poco tempo, ma i suoi insegnamenti almeno per me sono stati il tocca sana.

  5. Grazie Gianni per la tuia testimonianza. Mi ricordo delle prime e-mail alla nostra assistenza. sono felice che tutto sia andato bene.
    Patrick Moderator

  6. Bhè, bisogna anche avere il coraggio di iniziare.
    Patrick

  7. Come moltissimi altri hanno fatto, appena provato un prodotto di Mauro, potresti provare da subito a mettere in pratica i suoi insegnamenti senza attese.
    Patrick

  8. Ragazzi, oggi è il 14 agosto 2012, e io sono a casa a studiare ricco non di nascita. E’ favoloso. entro breve sarò on-line e attivo con il mio nuovo business. L’anno prossimo me la voglio comprare una spiaggia.

  9. Grande Mauro, sei sempre il più forte, ti seguo sempre a ruota, non mi scappi più. per me sei il migliore in assoluto. La tua guida wake-up è incredibile. ho imparato cose impensabili dopo anni e anni di internet marleting. gli altri non possono nemmeno avvicinarti. grazie mille e continua così.

  10. E’ proprio vero: è grazie ad articoli come quest’ultimo che “esplode” dentro di me la voglia di una seria e certa indipendenza-stabilità economica, frutto di un programma di lavoro fatto di passione, voglia di emergere e di positività.
    Sto rileggendo il mitico “Euroserfing” e la grinta trasuda da ogni mio poro.

    Non esiste l’impossibile, ma il “Ci sto arrivando”. Non si vive con i se e ma ergo mi attrezzo di positività, voglia di fare, di pazienza, costruttività e di qualche “asso nella manica” (ragazzi, se il mio obiettivo è quello di diventare più forte di Mauro, non posso mica dirVi tutto, no?).

    Ci leggeremo spesso, promesso!

    Un saluto a Voi tutti,
    Stefano.

    “Le pare squattrinato colui che, con le toppe al sedere, lavora per il suo primo milione d’euro?”

  11. Bellissimo commento di grande spessore. Complimenti e grazie.

  12. Agosto, le vacanze e il relax. E il guadagno?

    Ah, le vacanze!
    Il mare, gli amici, le serate che terminano all’alba. Tutto molto bello, non c’è che dire!
    Bello, dicevamo. Ma siamo sicuri che il bello sia definibile in quanto tale? Quindi tutti coloro che hanno fatto delle belle vacanze sono andati in un paesino dove c’era un irrinunciabile offerta low cost per 3 persone (bevande escluse)! Son state belle le vacanze di coloro che, “vittime” delle spiagge super affollate, han dovuto affrontare km di coda per annusare l’odore del mare per poi fuggire dopo un’ora MASSIMO due, onde evitare di incappare nel dannato “traffico del rientro” con tanto di bollino nero di qualità!
    Vero?
    Guardiamoci negli occhi e siamo onesti:
    alzi la mano chi ha potuto godere di una vacanza di, ehm, due-tre mesi (continuando a guadagnare una montagna di soldi, mi pare ovvio).
    Alzi la mano chi è riuscito a prenotare una vacanza full-optionals con tanto di mance al personale addetto alla nostra soddisfazione.
    Mmmmm, non vedo mani alzate. Sarà il caldo o ancora non ci sono abbastanza motivazioni adeguate che ci spingono a ritenere le classiche ferie lavorative (quelle, per intenderci, che il datore di lavoro ci “regala” e che durano AL MASSIMO tre settimane) una sorta di punizione per il nostro scarso impegno personale?
    Partiamo da questo punto e vediamo di scovare un buon motivo per ricavare del denaro.
    Se noi avessimo messo in piedi una solida attività di marketing, non staremmo qua a leggere ció che Stefano ha da dire: staremmo in vacanza ai Caraibi. PUNTO! Invece, stiamo qua a scovare il matto furioso che, sotto il solleone, ne pensa una più del dovuto e cerca di dare il LA anche ai meno coraggiosi.
    È possibile monetizzare il tempo trascorso in vacanza? Io dico di SI! Pensateci bene: internet non è nè più nè meno di una città, con i suoi orari, i suoi ritmi ed i suoi lavoratori. Proprio come le città industrializzate, internet manda in vacanza i suoi prodighi ed instancabili lavoratori. Bello, vero? MANCO PER IL CAXXO!
    Quando i “feriomani” se la spassano a tutta birra ed internet è vulnerabile, è là che si deve dare la stoccata! Pensateci bene (faccio un esempio che di sicuro potrà capire pure un bambino): ridente paesello. Tutti conoscono tutti. Bel clima. Aria pulita. Ci sono due macellai. Il primo è stanco e decide di preparare le valigie e di partire in vacanza con tutta la famiglia. Il secondo è stanco quanto il primo, ma decide che la sua famiglia meriti una vacanza con le palle e che fa? Non parte e tiene aperta la macelleria per tutto il mese di agosto. Morale: il macellaio riposato dovrà fare i conti con un mese di inattività. Ai fornitori non interessa che egli abbia portato la famiglia in vacanza. Costoro vorranno i soldini della merce a prescindere da ogni cosa. Il macellaio stanco, invece, potrà programmare un buon piano di investimento, a fronte dei ricavi eccezionali fatti in un periodo “non programmatico”=ingressi extra e possibilità di aumentare la produzione (occhio: magari qualche cliente “rubato” alla concorrenza) e un sano e produttivo piano ferie in cantiere.
    Tradotto: fuori le idee e le palle e armatevi di pc/tablet. Siate presenti laddove i marketers “stanchi” apriranno l’incredibile opportunità di introdurvi nelle nicchie sature. Siate i primi a mostrare il “cartello” QUESTO ESERCIZIO RIMARRÀ APERTO TUTTO AGOSTO (il senso intrinseco, ma questo lo saprete solo voi, sarà il seguente: cosicché io potrò avere un capitale che mi permetterà di essere il migliore e di godermi delle vacanze super, in periodi non convenzionali).
    Chiaro così?
    Io ve lo dico: purtroppo non camperò per sempre, quindi armatevi di voglia di fare tank soldi o saró costretto a farli tutti io! Voi andate in ferie…alla città ci penso io.

    Buon guadagno,
    Stefano.

    “Ho l’impressione di piacerti, ma se così non fosse ci perderesti tu, non io!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting