• Messaggio Da Mauro Franco

    Molti mi chiedono quale guida scaricare per iniziare a guadagnare con internet. Ti informo che qualsiasi libro sceglierai da questo sito, sarà il massimo per guadagnare in rete. Non potrai sbagliare, perché qualunque guida, ti porta inevitabilmente al successo. Promesso e Garantito al 100%! Mauro Franco

Sconto 50% per Io Sono Ricco 2

Ecco una buona notizia per guadagnare soldi con il 50% in meno.

Fino al 31 Luglio 2012, la guida iosonoricco2 è scontata del 50%.

Un mio regalo per farti andare in vacanza tranquillo, studiare la mia guida e guadagnare soldi appena torni dalle tue sospirate vacanze. ( se non vai in vacanza inizia subito )

Per verificare puoi leggere il sito completo QUI con il prezzo intero

Per prendere la guida con lo sconto GUARDA SUBITO QUI

Se vuoi usufruire della promozione estiva di Mauro Franco, entri in questa pagina e scarichi al 50% in meno.

Tutto qui.

Ricorda però che….

… la promo estiva di Mauro Franco è valevole solo fino al 31 Luglio.

SCARICA TUTTO CON LO SCONTO CLICCANDO QUI

Buon Lavoro
Mauro Franco

Se non sai niente e vuoi capire di cosa si tratta guarda il sito Completo QUI

Mauro Franco

SCARICA TUTTO CON LO SCONTO CLICCANDO QUI

7 commenti:

  1. Ciao a tutti.
    Grande Mauro Franco, ottima proposta 😉

    A presto e come sempre

    GRAZIE !!!

  2. si tratta della guida aggiornata al 2012 ? sicuramente per chi non ha mai letto un lavoro così importante di Mauro Franco è una buona occasione.

  3. Comprata e letta. un emozione, ho potuto comprare un libro di mauro franco grazie alla promozione. grazie grazie. fantastica guida

  4. Quante ore dovrò lavorare al giorno per guadagnare soldi ?

  5. Più che il numero di ore, è la qualità. Deve imparare le giuste tecniche per poter effettivamente raggiungere un reddito desiderato. Patrick

  6. La Ricchezza a portata di mano – I Missionari del guadagno

    Lunedì è da tutti considerato il “capolavoro dell’ingiustizia sociale” perché è il primo giorno lavorativo della settimana e perché è il giorno che dista tanto, anzi troppo, rispetto al weekend. Ebbene, armiamoci di coraggio e proviamo a scuotere positivamente questo “maledetto e caldissimo” lunedì 20 Agosto. Pronti? VIA!!

    Durante il weekend ho riflettuto su una problematica che coinvolge la stragrande maggioranza delle persone che non HANNO IL CORAGGIO di voltare pagina e spiccare il volo. Ma si, parlo di tutti coloro che piangono a dirotto perché non arrivano a fine mese e non fanno NULLA, ASSOLUTAMENTE NULLA di concreto per modificare lo status di piagnoni negativissimi. Ditemi se non avete mai avuto a che fare con personaggi simili (conoscenti ed amici che parlano, più o meno, così):

    “Questa crisi mi sta rovinando”

    “I soldi non bastano mai”

    “L’euro ci ha rovinati”

    “Non mi posso più permettere nemmeno una pizza”

    “Governo ladro”

    E tanti altri noiosissimi etc. etc. etc.

    – BACHECA DEI CONSIGLI
    Come possiamo combattere tanta negatività?
    Semplicemente facendo l’opposto! E’ lampante! Ogniqualvolta io sento simili frasi, ad esempio, divento “stronzo ed impopolare” e sapete perché? Perché OSO ribattere ad ogni PESSIMISTICA frase e perché ho il coraggio di bacchettare tutti coloro che piangono come bambinette che hanno ricevuto le caramelle gialle, anziché rosa! Metto in discussione tutte le argomentazioni udite mettendo sulla bilancia “SPINTE/SPUNTI” di questa caratura:

    “Se continui a piangere sui pochi soldi che ti ritrovi non credi che perdi un’infinità di tempo utile?”

    “Cosa fai di concreto per cambiare questo status da poveraccio?”

    “Il ladro sei tu che permetti ad un essere umano di darti una paghetta”

    “Hai mai provato a ragionare a blocchi ed angolazioni opposte?”

    “Con chi vuoi prendertela realmente, se non con te stesso, se continui a far vivere i tuoi cari come i figli della Piccola Fiammiferaia?”

    Ovviamente potrei aprire un blog e sfidare Mauro sui “complimenti” che ricevo, ma trovo che il tutto sia un’enorme perdita di tempo e, proprio per questo, vado dritto al punto: indipendentemente da quanta negatività incrociamo, NOI cosa possiamo fare per “aiutare” l’ottuso e cieco mondo impiegatizio che non arriva a fine mese?
    FACENDO I MISSIONARI… DEL GUADAGNO!
    Non parlo di vendite porta a porta o di consegne di libri a domicilio, ci mancherebbe, ma parlo di un modo nuovo di affrontare la necessità di non affondare insieme a coloro che si danno per sconfitti senza neppure aver preso in considerazione l’ipotesi di credere in loro stessi.

    “Come posso diventare un Missionario del guadagno”?
    Prova a chiederti perché stai guadagnando la miseria utile a pagare le bollette e ADOPERATI subito nel riformulare a te stesso la domanda. Ognuno di noi è un potenziale “Missionario”, basta non ragionare da perdenti e da poveracci e tutto ciò che sarà necessario fare sarà un acquisto. Si, con quei 2 spiccioli che Mauro chiede c’è in ballo la possibilità CONCRETA E REALE di cambiare definitivamente stile di vita.
    Dopo che avrai avuto VERAMENTE le palle di affidarti a lui anima e corpo e dopo aver dato prova a te stesso di quanto vali (NB: nessuno necessita di questa dimostrazione se non noi stessi… NON LO SCORDARE MAI!) e dopo che avrai cominciato a vedere quanto il conto in banca (ops, scusa, ragionavo da perdente… intendevo dire I CONTI IN BANCA) possa diventare estremamente e spaventosamente corposo, scommettiamo che diventerai automaticamente un nuovo Missionario del Guadagno, pronto a “spargere il verbo del VERO modo di condurre una vita perfetta”?

    VI LASCIO POCHI MINUTI PER RIFLETTERCI SU!

    Buon guadagno a tutti,
    Stefano.

  7. Le risponderemo in giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting