• Messaggio Da Mauro Franco

    Molti mi chiedono quale guida scaricare per iniziare a guadagnare con internet. Ti informo che qualsiasi libro sceglierai da questo sito, sarà il massimo per guadagnare in rete. Non potrai sbagliare, perché qualunque guida, ti porta inevitabilmente al successo. Promesso e Garantito al 100%! Mauro Franco

Guadagnare con internet – La quarta Generazione

Il concetto è semplice, un pacchetto di strumenti adeguatamente sfruttati, e tu puoi andare al mare con i tuoi figli.

Uno dei motivi per cui le persone non amano fare business e guadagnare con il pacchetto di quarta generazione, è la complessità della messa in atto. (pensano loro, ma non è così)

Si legge nei web:

La pianificazione di questi strumenti potrebbe far perdere di personalità (dice qualcuno)

Questi strumenti sono rigidi e non flessibili, e i programmi hanno il sopravvento sulle persone che gli usano.

Gli strumenti di quarta generazione potrebbero però essere usati con forme diverse, magari sfruttando il nostro personale modo di utilizzo e comunque sono da considerare strumenti indispensabili per il nostro cambiamento.

Sarà vero ?

Potrebbero questi strumenti far perdere di personalità le persone che li usano? Potrebbero non essere flessibili a tal punto di impersonalizzare tutti i business ?

Potrebbero far diventare tutti dei robot che vendono con le stesse modalità ?

Ecco come la penso io…

TUTTE CAXXATE!!

Gli strumenti a nostra disposizione oggi per creare un business sono talmente tanti che ogni sito web o blog è diverso, ogni web master ha il suo stile, ogni pagina di vendita si differenzia in contenuti, strumenti, immagini, autorisponditori e così via. (quelli fatti bene)

La realtà è ben diversa.

Chiunque affermi questo, è perché non vuole o non può usare la tecnologia, oppure non ne capisce un tubo.

Si, perché il primo strumento di quarta generazione sai chi è ?

Sei tu !!

Entrare nella mia industria con strumenti di quarta generazione è facile, il difficile è aggiustare il cervello per diventare un “Ricco Non Di Nascita

Sono davvero state molte le domande che ci sono arrivate dopo l’uscita del mio nuovissimo lavoro, e molte di esse riguardavano:

– Quanto potrò guadagnare ?
– Quali garanzie ci sono ?

Non ho risposto a tutti, e patrick sta facendo del suo meglio nel rispondere gentilmente a più persone possibili, ma vi assicuro che le e-mail sono state (per adesso) oltre 2000.

Quindi rispondo qui:

Potrei rispondere in mille modi, ma voglio essere molto “franco” su queste due domande.

1. Si può guadagnare quello che si vuole, solo se si vuole
2.
Le garanzie sono dentro di te

Come dico sempre, io posso solo fornirti gli strumenti migliori, posso dirti cosa e come fare business, e posso senza ombra di dubbio indicarti la strada.

Quello che non posso fare e che non potrà fare nessuno per te, è percorrere questa strada al posto tuo. Nel mio nuovo best-seller ci sono i punti più importanti affinché tu possa diventare vincente e guadagnare molto denaro.

Il mio libro crea un paradigma sociale per internet che ti permetterà di “vedere” il tuo tempo nel presente, di fare quello che non avresti mai potuto fare senza il mio best-seller “Ricco Non Di Nascita

Il mio scritto ti darà la possibilità di organizzare il tuo business, di costruirlo, di guadagnare e di diventare quello che adesso non sei.

Potrai organizzare la tua qualità di vita al meglio come non lo hai mai fatto, e ti darà la libertà di guadagnare in base al tuo programma.

In più, ti farò definire la tua “mission” e non contento, ti darò l’unica direzione possibile da seguire per guadagnare e diventare un “Ricco Non Di Nascita

Infine, il libro ti fornisce un contesto molto più ampio che il semplice guadagno con internet, con la mentalità di quarta generazione, e ti farà personalizzare il tuo business per renderlo unico e attraente, proprio per aiutare il maggior numero di persone.

Insomma, un libro da leggere, perlomeno… QUI

Mauro Franco

11 commenti:

  1. che paroloni… mi piace di più quando spieghi terra terra, proprio per me che sono contadinella.. ciao sei il più grande

  2. Grazie dell’articolo Mauro. Io ho già scaricato ricco non di nascita. un mostro di libro. l’articolo è talmente di spessore che l’ho riletto 3 volte. come non condividere ?

  3. Hai detto bene Mauro, la differenza la fa il singolo.

  4. Cristiana Maggio

    Grande spessore e contenuto straordinario. tutti dovrebbero ringraziarti. Anche io sono convinta che il primo strumento siamo noi stessi, poi viene tutto il resto.

    Vedere il nostro tempo nel presente e ciò che possiamo fare è l’inizio di ognuno di noi. Purtroppo le persone non sono molto attente ai cambiamenti, specialmente in questo periodo sociale ed economico della nostra vita Italiana.

    Ti voglio Bene

  5. Sante parole, non ci sono commenti.

    Buona vita

    Michele Lo Coco

  6. Volevo solo dire che sto leggendo la sua opera e devo dire che è molto diretto e rispecchia ciò che lei da sempre cerca di far capire a noi che pensiamo che tutto sia facile, ma spesso dimentichiamo che se vogliamo raggiungere i nostri scopi sta solamente a noi stessi impegnarci, ed io purtroppo anche se l’intezione c’era poi strada facendo lasciavo stare in quanto temevo che ogni volta quando cominciavo un percorso di non farcela anche se vi sono persone come lei che ti danno qualla spinta per superare le prime difficoltà, concludendo desidero dire che ci sto provando appunto leggendo attentamente le sue indicazioni e consigli che con molta semplicità ed allo stesso tempo molto incisive, cordialmente gianfranco.

  7. Grande articolo Mauro. In un periodo come questo, intendo di cambiamento profondo, ripartire da se stessi é forse la soluzione? Forse, ma di certo internet é un posto dovee il costruire una attività basata proprio su noi stessi, sulla nostra individualità alla lunga paga.

    Un saluto
    Nik

  8. Sempre the number 1!

  9. Fare business sfruttando il web per molti rappresenta ancora una chimera. Prima o poi queste persone si ricrederanno. Già immagino i figli dei nostri figli che studieranno nei libri di storia economica la grande rivoluzione che ha rappresentato internet nel corso del secolo che stiamo vivendo 🙂

  10. Grazie Francesca, commento di grande spessore. benvenuta

  11. Secondo me gli strumenti per lavorare con internet sono tutti indispensabili, poi è anche vero che sono tutti uguali per tutti. dipende però come dice mauro dal modo di utilizzo. prendiamo ad esempio wordpress, è un unica piattaforma, ma non ho mai visto (o quasi) un blog uguale all’altro. Sono d’accordo che gli strumenti siano uguali per tutti poi però dipende da come si utilizzano. comunque, grande articolo di insegnamento. ps. la guida ricconondinascita è fantastica. grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting