• Messaggio Da Mauro Franco

    Molti mi chiedono quale guida scaricare per iniziare a guadagnare con internet. Ti informo che qualsiasi libro sceglierai da questo sito, sarà il massimo per guadagnare in rete. Non potrai sbagliare, perché qualunque guida, ti porta inevitabilmente al successo. Promesso e Garantito al 100%! Mauro Franco

Alleanze sbagliate per guadagnare

A volte alcuni miei colleghi mi dicono:

Perché non parli del marketer XJ ? Perché non proponi il servizio di JKL ?

A domanda, voglio rispondere oggi.

Come voi tutti sapete Mauro Franco è il numero 1 del web, e come tale è sottoposto ad attacchi scellerati ogni giorno dell’anno.

Questi attacchi sono eseguiti a regola d’arte dalla concorrenza (il 95%) oppure da emeriti imbecilli pieni di astio e invidia per il successo altrui.

Ora…

Se per una volta, la così detta “concorrenza” non eseguisse più attacchi verso il numero 1 del web, comportandosi da persone civili e accettando una concorrenza leale, sarei il primo a promuovere gratuitamente altri servizi.

Ma siccome questo non avviene e anzi, ci sono ogni giorno i più “disperati” attacchi contro la mia persona e il mio lavoro senza sapere alcunché, io evito di parlare di altri servizi o prodotti.

Mauro Franco non aggredisce nessuno, non parla mai male di nessuno, non fa mai nomi e cognomi di nessuno dei suoi colleghi se non per parlarne bene.

A parte il fatto che altri prodotti sono di gran lunga inferiori ai miei, un incoraggiamento glielo darei pure, se si comportassero bene.

Purtroppo i fatti non danno ragione a questi signori del marketing, e di conseguenza io non promuoverò altri servizi.

Non ne parlo male, ma non chiedetemi di promuovere altri servizi dopo attacchi gratuiti come sono sottoposto io e il mio staff.

Noi ci difendiamo e basta, con armi lecite, e con la legge dalla nostra parte.

So di per certo (perché lo vedo) che molti (quasi tutti) marketer, prelevano sempre i miei nuovi prodotti, ma mai hanno “speso” 2 parole di lode verso il sottoscritto.

Si creano grazie a me i loro business, i loro report, le loro scuole, i loro video. Tutto questo è normale, si attinge dalla fonte primaria.

Se facessero un minimo cenno di ringraziamento, ricambierei volentieri, ma non cerco certo questo, mi basta sapere che i miei prodotti aiutano tutti, sia esperti che principianti.

Il fatto “brutto” è che questi attacchi sono premeditati, e avvengono con cadenza regolare durante l’anno.

La cosa ancor più brutta è che questa gente usa persone “ignote” (e stupide) per un tozzo di pane, non sapendo che rischiano la galera.

Scelgono persone che non hanno niente da perdere, e gli insegnano pure come creare la “fandonia” a regola d’arte nei loro blog che poi vengono regolarmente chiusi dopo la denuncia.

Queste persone rischiano per 1000€. Rischiano di pagare molti, molti soldi di risarcimento, e a volte anche la detenzione.

Ultimamente (nemmeno 30 giorni fa) un altro attacco di questo genere è stato messo in atto, poi ritirato perché abbiamo fatto esposto alla procura della repubblica.

Dicevo all’inizio delle alleanze per guadagnare, quindi spieghiamo bene cosa sono e come si attivano.

Si attiva un’alleanza con una persona che ha queste caratteristiche:

1. Che è etico
2. Che accetta la concorrenza e non getta fango sugli altri per innalzare il suo castello
3. Che non rubi soldi
4. Che abbia dei prodotti unici e di qualità
5. Che abbia un blog seguito
6. Che detenga una lista nutrita
7. Che sia riconoscente
8. Chiedo troppo se è anche simpatico ? si, forse chiedo troppo…

Inoltre, deve essere una brava persona, generosa, buona, che guardi più al benessere del cliente che al suo portafoglio.

Sempre più difficile eh ?

Eppure esistano, sono in mezzo a noi, mischiati con tanti ciuchi farlocchi del tipo BS.

Sbagliare nella scelta del partner può essere deleterio per il tuo business, e nel dubbio, meglio far da soli e scegliere un’azienda di supporto (che è sempre la miglior cosa)

Il mio consiglio è svegliarsi e muovere il co. Si… ma in che direzione ?

Prova a guardare la bussola qui

C’è una storia che ho letto da qualche parte e che voglio a mia volta condividere con te che mi leggi.

Vediamo se la rinfilo più o meno.

E’ la storia di 2 fratelli, che ogni volta che si spostavano da un villaggio all’altro, all’inizio venivano trattati sempre a pesci in faccia.

Loro facevano un azione assai intelligente.

Andavano al centro del villaggio e accendevano un fuoco con un grande pentolone pieno di acqua e un sasso dentro, facendo così finta di cuocere una zuppa per tutti.

La gente piano piano si avvicinava ai 2 fratelli chiedendo che zuppa fosse, e i 2 fratelli rispondevano che ancora la zuppa non era pronta, chiedendo ad ognuno di loro altri ingredienti per farla ancor più gustosa.

Il risultato finale era sempre una buona zuppa piena zeppa di ingredienti per tutto il villaggio, e per i 2 fratelli, che in questa maniera erano poi visti con grande simpatia dagli altri abitanti.

Bella vero ? Ed è quello che dovrai fare anche tu, ma per sapere i dettagli, devi attendere l’uscita di “we ride”

Inizia ora da qui, a far bollire il pentolone

Mauro Franco

5 commenti:

  1. Ciao MF, condivido pienamente quello che dici e confermo che non hai mai criticato nessuno…..tu incoraggi e sproni le persone a partire in quarta,per il loro bene.

    Un saluto di cuore 😉

    Gianfranco ( di Roma )

  2. Sicuramente non ho mai visto , in una società, che vada tutto bene.

    Gli stupidi ci sono e ci saranno sempre, come gli avvoltoi e quant’altro.

    Credo che la situazione ideale è quella di continuare da soli, ma c’è sempre qualcuno di cui fidarsi.

    Certo, sono molto pochi, si contano in una mano, ma pur sempre ci sono.

    Io sono del parere che, con il nostro esempio e con il nostro modo di fare, diamo scuola a chi, come spettatore, veda ogni tanto, situazioni spiacevoli, come offendere persone come Mauro Franco o chi per lui.

    Pensiamo a lavorare ed a crescere professionalmente, per il resto ci pensa la stessa vita di ognuno di noi.

    Buona vita

    Michele Lo Coco

  3. Ciao Mauro, lascia perdere chi ti insulta. Noi clienti e collaboratori sappiamo il valore enorme dei tuoi prodotti. tutto il resto è solo stupidità umana.

  4. Silvio torres

    Eppure dopo tanti anni la gente dovrebbe aver capito sia l’onesta’ di Mauro che la super validita’ dei suoi prodotti. In effetti l’invidia e’ una brutta bestia.

  5. Ciao Mauro, gli imbecilli e invidiosi ci saranno sempre e non si rendono conto che solo quelli come loro li seguono perche’ le persone intelligenti andranno a verificare e si renderanno conto della verita’. Giusto tutelarsi per le calunnie ma per il resto lasciamoli parlare non fanno altro che fare della pubblicita’, rimarranno sempre piu’ isolati e contornati da un branco di imbecilli. Mauro Franco da’ veramente quello che dice e se non si e’ in grado di capire non e’ colpa sua.
    buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting