• Messaggio Da Mauro Franco

    Molti mi chiedono quale guida scaricare per iniziare a guadagnare con internet. Ti informo che qualsiasi libro sceglierai da questo sito, sarà il massimo per guadagnare in rete. Non potrai sbagliare, perché qualunque guida, ti porta inevitabilmente al successo. Promesso e Garantito al 100%! Mauro Franco

Five solutions Per Usare il Guadagno

Non importa se ci sai fare oppure no, ciò che è importante è assimilare  il più possibile dagli insegnamenti che trovi.

Le regole Five sono sempre le stesse, e se ben applicate risolvano.

Non tutto certo, occorre anche altri componenti, ma queste 5 regole sono la base.

Vuoi proprio saperle ?

Bene, te le spiego, ma apri la mente. Concentrati.

1.  Preparazione personale

Queste le devi imporre a te stesso, perché la preparazione personale non è mai troppa.

Io personalmente oltre 20 anni fa decisi di puntare sull’apprendimento, adesso a distanza di anni mi ritrovo a sapere cose che all’epoca non mi servivano.

Più di 20 anni fa decisi di imparare tutto quello che mi veniva in mente, imparare le cose come un valore aggiunto anche se apparentemente in qual preciso momento non servivano.

C’è sempre un momento che ti servirà quella lezione. E’ come avere tanti files in un computer. MAI CANCELLARE QUALCOSA!

Un giorno ne potresti avere bisogno.

E’ questa la ragione perché dico ai miei allievi di creare un valore aggiunto nell’apprendimento personale. E’ Questa la ragione.

Se non siamo in grado di far qualcosa, cerchiamo di arrivarci con un buon apprendimento, e se ancora non riusciamo, proviamoci ancora fino a quando.

Quando cosa ? Fino a quando non riusciremo a capire.

Una parte fondamentale dell’apprendimento è agire, e agire come se l’obiettivo fosse quasi già raggiunto.

Magari vi manca il 99%, ma è qui che bisogna agire come se mancasse l’1%.

Una volta sono stato ad una scuola che mi insegnava la tecnica del rilassamento, e mentre facevo gli esercizi, stavo pensando che non mi sarebbe mai servito sapere questi metodi.

A distanza di 15 anni invece, mi sono servite anche quelle sequenze.

Capisci ? Tutto può far comodo, farà parte di te, del tuo bagaglio personale, della tua cultura, ed è sommando la preparazione personale che farà di te un uomo o donna Completo/a

2.  La regola della “P”

Pazienza
Padronanza
Perseveranza

Qui è la “P” che vince, e se vince la “P” vinci tu.

Devi avere pazienza quando sviluppi il tuo business, devi padroneggiare l’intero tuo sistema, e devi continuare a perseverare anche se le cose non vanno bene al momento.

E’ la regola universale della vita, non solo per il business, ma anche nella vita privata.

Non è forse vero che funziona così anche per le relazioni ?

E’ Come mantenere unita una famiglia, occorre pazienza, padronanza, perseveranza.

3.  Brancolare nel buio (niente paura)

Se provi a spendere la luce in casa tua non vedrai più niente, ma la tua mente è abituata a vedere le stanze, la cucina, il salotto, gli oggetti.

Non è detto che anche al completo buio tu non possa trovare ciò che cerchi in casa tua. Il problema si verifica invece quando cerchi al buio qualcosa dove non sei mai stato, li brancoli veramente nel buio.

Un nuovo business è un po’ come brancolare nel buio, ma se ti ricordi almeno “le stanze” troverai più facilmente ciò che ti serve.

“Le stanze” sono gli strumenti, ciò che ti occorre comunque. Si, perché se anche brancoli nel buio per un nuovo business on-line, gli strumenti potrebbero essere similari.

Non bisogna aver paura di affrontare nuove sfide, e anche se in un certo verso brancoliamo nel buio, a memoria saprai comunque gli strumenti necessari (più o meno)

Quindi occorre scacciare la paura di investire su te stesso, di investire in formazione, e iniziare il tuo nuovo business. In molti, brancolando nel buio sono diventati ricchi, quindi, quando la paura del nuovo business ti busserà alla porta, tu andrai ad aprire, e vedrai che non c’è proprio nessuno.

4.  Il Business è binario

Il binario è fatto da due “ferri dritti” uno a destra e uno a sinistra. Il treno viaggia sopra.
Il Ferro a destra è un business, il ferro a sinistra è un altro business, sopra viaggiano i soldi.

Il business è binario, non puoi averne uno solo. Il treno non andrebbe, anzi deraglierebbe e farebbe dei danni incalcolabili.

Per fare soldi devi avere un business binario, in uno il tuo personale, in un altro le affiliazioni, solo per farti un esempio.

Avere più di un business è una buona cosa, ci sono persone che ne hanno anche tre oppure cinque.

Si, manca il tempo, infatti l’ultimo concetto numerocinque5 è proprio il…

5.  Il tempo perfetto

Si, già, ok ! manca a tutti il tempo. Ma se non ce lo prendiamo mai il tempo, quando avremo il tempo ?
Il tempo non è nostro, Dio ci può chiamare in qualsiasi momento, quindi la nostra vita è senza tempo.

Ci sono le obbligazioni certo, il lavoro, i figli, le vacanze, il dormire, il natale, e tutto il resto. Ma il tempo non è fatto di queste cose, è fatto di noi. Siamo noi a creare il nostro ultimo dell’anno, il nostro Natale, la nostra vacanza, il nostro lavoro e così via…

Dobbiamo trovare il tempo nel nostro tempo, magari aggirando l’orologio, mettendo indietro una domenica al mese.

Per creare qualcosa occorre tempo, e il tempo lo dobbiamo “fregare” al nostro tempo. Se non facciamo questo, nessun business arriverà mai a farci diventare ricchi.

N.B. Oggi giorno tutti promuovono i loro webinar di dubbio livello, stai a vedere che a breve esce quello di Mauro Franco che come sempre sbaraglierà l’intera concorrenza ? Mah ! Staremo a vedere!!

Mauro Franco
www.lavitaperfetta.com

7 commenti:

  1. Ciao Mauro,
    sono assolutamente d’accordo. Creare e gestire il proprio tempo vuol dire anche spenderlo nel modo più proficuo possibile. Agire per realizzare anche solo l’1% tutti i giorni vuol dire arrivare presto alla meta..
    Anche studiare è tempo ben speso, apprendere le informazioni necessarie che ti mettono in grado di costruire quell’1% tutti i giorni ….se uno agisce così si forma nella vita e gli rimane la conoscenza indelebile necessaria nel momento del bisogno…nel momento in cui poi dovra “prendere il” TRENO” e viaggiare sui binari del guadagno!
    Non posso che condividere questi concetti che esprimi in modo così chiaro chiaro, non ci sono giri di parole…non c’è niente di più semplice da capire come il fatto che nella vita siamo noi a costruire il nostro futuro…Tu sei un Maestro e lo hai dimostrato abbondantemente…Solo chi non crede mai a niente e fa delle generalizzazioni può perdere il treno.
    Il Treno è in partenza, ti può portare a destinanzione; ne parte uno tutti i giorni, non prendere però quello di domani…il momento giusto è ADESSO.
    Sinceramente,
    Fabrizio Marioni

  2. E’ proprio così Fabrizio, i treni partono, va preso quello giusto però… altrimenti ci ritroviamo in altre destinazioni

  3. Vero Patrck , ognuno di noi bene o male sà qual è la strada giusta… secondo me in questo sito è come essere in una stazione con 20 binari , la destinazione la scegli Tu… di certo l’importante è sapere che ti basta salire a bordo del tuo treno e che prima o dopo arrivi dove vuoi arrivare.Questo è poco ma sicuro.
    Provare per credere.
    Fabrizio

  4. La sesta soluzione potrebbe essere rinascere figli di Mauro Franco, così bye bye problemi economici 🙂 scherzi a parte, questa storia dei webinar l’ho notata pure io, poichè di tanto in tanto seguo iniziative di questo tipo, ma da quando ho saputo del tuo “live” non ho fatto altro che domandarmi cosa potesse avere di diverso dagli altri, sicuramente è una cosa insolita visto che siamo abituati ad un Mauro Franco scrittore (almeno qui in Italia, da altre parti non ne ho idea).
    Come dici tu….staremo a vedere!!

    Davide

  5. RIGUARDO AL TEMPO E AGLI ALTRI PUNTI HAI PIU’ CHE RAGIONE!!!

  6. scrivo storie brevi per grandi e meno grandi.
    Le posto su facebook ho aperto un sito su web node…. ma chi li guarda’ e ancor meglio come poter avviare un attività? Quando pooi si dispone di somme irrisorie?
    Possibile? No come architetto…no come ingegnere…. il lavoro manca…. ma nemmeno lavorare sul web… vuol dire che mi mettero alla pompa del carburante ad dar via benzina a 30 euro al giorno

    Stefano

  7. Come dire …… Mauro sei grande.Hai detto veramente delle cose sagge che servono a tutti.Mi è piaciuta in particolare la regola della P:pazienza , padronanza, perseveranza.Solo questa riassume secondo me, la vita che si vuole costruire una persona.Complimenti e grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting