• Messaggio Da Mauro Franco

    Molti mi chiedono quale guida scaricare per iniziare a guadagnare con internet. Ti informo che qualsiasi libro sceglierai da questo sito, sarà il massimo per guadagnare in rete. Non potrai sbagliare, perché qualunque guida, ti porta inevitabilmente al successo. Promesso e Garantito al 100%! Mauro Franco

Silvia Bartolini silviamatteo@live.it e-mule e Mauro Franco

Qualche giorno fa ci arrivano in redazione due commenti da una certa silviamatteo@live.it, firmati a nome di  “Silvia Tecno”.

Il commento era prettamente un invito a far scaricare guide e manuali tramite p2p e istigare così abusi e violazioni delle proprietà intellettuali nonché del copyright.

A parte il fatto che le mie guide scaricabili gratis non ci sono, e quelle che ci trovano sono “farlocche”, assolutamente non scritte da me e postate dai vari burloni del tipo spammit o Alessandro Nervi a mio nome, per farsi pubblicità o guadagnare soldi sfruttando Mauro Franco. (Ci siamo già occupati del caso in passato)

Detto questo, la Bartolini (che adesso ha un nome, un cognome e un indirizzo) dice che ha letto (a suo dire, ma io non ci credo proprio), una mia guida a “sbafo”, e ride dell’accaduto (come dire: Guarda che ti ho fregato).

Come detto sopra, non ha sicuramente una mia guida, ma uno scritto farlocco scritto da chissà chi, usando il mio oramai famoso nome e cognome.

La “Tipa” istiga tutti a fare lo stesso, inveendo contro di me come se gli avessi ucciso il gatto.

Si evince un carattere irascibile (sembra una zitella nervosa), che non sapendo dove sbattere la testa e anche qualcos’altro, inveisce con accuse insensate e riempie il web con domande farlocche, per poi cancellarle lei stessa dopo breve tempo (oppure cancellate dal servizio clienti).

Da quello che so io ha parlato con il gentile “Patrick”, del mio reparto assistenza scambiandolo per me, e guardando tra tutti gli scambi di messaggi, trovo che sono senza dubbio a suo netto sfavore.

Non è stato difficile rintracciare “la Silvia”, che potrebbe rispondere di violazione di copyright e proprietà intellettuali, dichiarando gentilmente lei stessa, sia su yahoo che sul mio blog, il suo palese abuso/reato (scarica materiale abusivamente – azione severamente punita dalla legge italiana).

Inoltre, non contenta di questo, istiga tutti gli utenti a compier le medesime violazioni e azioni varie. Un bel tipino questa Silvia, non c’è che dire.

Ora,

Io non ho assolutamente niente contro la “Bartolini”, ma detto fra noi mi sono un po’ rotto i Maroni di questa gente che non fa altro e/o non sa fare altro che offendere, istigare all’abuso e/o alle violazioni su internet.

Poco importa se dichiara il falso, come ripeto potrà trovare solo qualcosa scritto da altri a mio nome, non certo i miei lavori.

Ciò che disturba tutta la rete, è il concetto di “rubare” la roba di altri. Questo non va assolutamente bene.

Leggendo attentamente ciò che scrive la “Bartolini”, e consultando il nostro ufficio legale, mi dicono che ci sono i presupposti anche per una querela con risarcimento.

Tengo a precisare pubblicamente, che io non lo faccio per questo, lo faccio solo per dare un messaggio a tutti, per dire forte e chiaro che ci siamo stancati di questa gente gelosa, farlocchi pagati dalla concorrenza, e altri tipi che fanno solo del male ad internet e alle persone oneste che lavorano.

Stranamente sono colpiti i migliori del web, tipo Mauro Franco, Flavio Carretti, Oliver Anvar, Italo Cillo, Daniele D’ausilio e anche altri…

E’ come una moda, ogni volta che un famoso marketer esce con qualcosa, qualcuno grida alla truffa o cose del genere.

Io direi proprio che basta così…

Tornando alla gentilissima Silvia, nelle sue “Spassose” domande su internet, chiede se ha commesso violazione scaricando da e-mule qualcosa.

Sembra alquanto strano che la “Bartolini” non conosca le principali regole di vita, non parlo della vita su internet, ma della vita comune di tutti i giorni.

Ricordo alla Silvia che rubare è un reato paragonabile alla pirateria. Che sia una caramella, un pacchetto di patatine, scaricare film su internet, rubare proprietà intellettuali, e così via.

Infatti, la legge Italiana e Mondiale dice che se tu fai un abuso, e/o violazione di copyright oppure come in questo caso “rubi qualcosa senza pagarlo(come sembra abbia fatto la “silvia” dalle sue personali dichiarazioni su yahoo e sul mio blog) finisci in galera, o comunque vieni denunciato e devi “rifondere” il dovuto, più la multa (se ti va bene).

Questa signora sembra non sapere questo, come se fosse vissuta nel Bengala per 40 anni, e non conoscesse la società civile.

Nelle sue e-mail spedite al reparto assistenza, dice:
“DAI RAGAZZI APRITE GLI OCCHI!!! LE GUIDE SI TROVANO SU EMULE….Io le ho scaricate etc etc… (Chissà che cosa ha scaricato, mi chiedo…)

Io non ho mai chiesto niente alla “Bartolini”, né tempo e né soldi.

E’ lei che ha mandato 2 messaggi (che sono agli atti), dichiarando che aveva scaricato qualcosa di mio abusivamente e se ne compiaceva ridendone, e facendo sapere agli altri come “Fregare” Mauro Franco.

Se mi avesse detto che voleva una mia guida perché non ha un euro in tasca, e me lo avesse chiesto gentilmente, l’avrei senza dubbio accontentata, e le avrei regalato la guida reale, non una inventata da altri a mio nome.

Inoltre, nessuno le ha mai chiesto niente, nessuno ha mai contattato la “Bartolini” nessuno le ha chiesto di scaricare o comprare niente.

Nella pratica, ha fatto tutto da sola, compreso auto-accusarsi più volte in rete, e il buon Patrick ha salvato tutti gli screenschot da mostrare a tempo debito agli organi preposti.

Concludo:

Come ho detto prima, non conosco questa Silvia Bartolini, non ho niente contro di lei, non ho mai avuto niente a che fare con essa, e apprendo solo ora della sua esistenza sulla terra.

Questo è quanto, niente di più…

Mauro Franco

4 commenti:

  1. Ma siamo caduti proprio in basso eh? Chissà perché ma dà anche a me l’idea di Zitellona.. ti do un consiglio se leggerai questo commento: vai in giro a cercare un uomo piuttosto che sfogare la tua frustrazione su chi ha le Pa**e quadrate!

  2. in ogni cestino di ottimi frutti, c’e’ sempre quello marcio

  3. Io una volta ho trovato un sito che svendeva a una cifra irrisoria i migliori ebook sul guadagno presenti in circolazione, tra questi c’erano ovviamente anche quelli di Mauro Franco. L’ho fatto presente a Mauro e al suo staff, il giorno dopo….puff, sparito!
    Non si scherza un c***o!

    Davide

  4. L’articolo è molto interessante. ( admin: ha errato post – riproponga nel giusto articolo e con una mail valida )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting