• Messaggio Da Mauro Franco

    Molti mi chiedono quale guida scaricare per iniziare a guadagnare con internet. Ti informo che qualsiasi libro sceglierai da questo sito, sarà il massimo per guadagnare in rete. Non potrai sbagliare, perché qualunque guida, ti porta inevitabilmente al successo. Promesso e Garantito al 100%! Mauro Franco

Ancora Problemi Adwords di Google

grosso_guaioGrosso guaio a Chinatown ?? – No di certo, io direi grandi Guai per Adwords di Google

Riprendo l’argomento adwords di Google e le nuovissime regole con cui tutti oramai combattono.

Prima di tutto le anomalie, perché segnalo con forza che quasi tutti i siti di casinò on-line non sono stati tolti.

Vi chiederete perché, ma la risposta l’ho già data in un altro post sempre su questo blog. E allora, se una persona è innamorata di adwords di Google come deve fare per farsi attivare gli annunci ?

Anche su questo argomento ho già dato ampie soluzioni, portando il lettore a risolvere al 100% l’anomalia Adwords, e per dirla tutta basterebbe registrarsi per ulteriori e utili consigli sul guadagno e pubblicità. ottenere news qui

Oggi vi voglio svelare un’altra attuale strategie per farsi approvare l’annuncio a voi che fate marketing sul web.

Si fa così:

Si parte sempre da un blog (blogger o wordpress) e si crea un articolo sulla nostra nicchia di mercato, inserendo poi un link che punta non alla pagina di vendita ma ad un’altra vostra pagina di atterraggio con le dovute spiegazioni.

Una specie di scatola cinese.

A questo punto sempre con 2 link appositi si punta alla nostra vera pagina.

Testato da miei allievi e anche da me. Funziona e non sarete mai bloccati.

L’altro modo più semplice è puntare il link su un blog ben articolato, dove cambia post ogni giorno o quasi, sempre tenendo a mente che all’interno dell’articolo (di ogni articolo) occorrerà il link alla vostra pagina reale.

Ho provato anche a contattare Adwords e la signorina che mi ha risposto molto gentilmente si soffermava sulle loro norme pubblicitarie.

Ecco cosa mi ha detto:

1) Non si può pubblicizzare pagine contenenti richieste di registrazioni (newsletter)
2) Non si può pubblicizzare siti dove si vendono ebooks sull’argomento soldi
3) Non si può pubblicizzare siti dove si parla di guadagno on-line

…e molte altre restrizioni che evito di scriverle per non annoiarvi !

Ma, dopo 15 minuti di spiegazioni dove io sono stato bello zitto, gli ho fatto una domandina facile facile, e per 15 secondi c’è stato un silenzio assordante.

La mia domanda facile è stata:

Se come dice lei ci sono queste norme, mi spiega perché sono ancora on-line decine di siti che violano le vostre norme ?

Lei candidamente mi dice:  Dove sono questi siti ?
IO: Eccoli (ed elenco i domini)

Pausa, Silenzio, altri 10 secondi di imbarazzo.

La sig.rina dice balbettando… Ma forse perché ancora non sono stati visti !

Io rispondo: Ah si ? ma va ? Mi risulta che le vostre norme e regole siano attive da mesi e mesi, avete lavorato poco ultimamente ?

Si può parlare con un responsabile ?

Altri secondi di silenzio e imbarazzo, fino a quando mi dice:
Non si preoccupi sig. Mauro, informerò subito chi di competenza.

Bene, gli dico, si sbrighi, e prima di chiudere gli faccio l’ultima domanda.

Voglio aprire un blog che parla di marketing on-line potrei pubblicizzarlo ?
Risposta: Si, certo, di marketing si.

Io: E’ sicura ?
Lei: Si certo, sono sicura.

Grazie mille – saluti e fine chiamata.

Appena riattacco mi viene un grande dubbio: La signorina, non sa un caxxo!!!

Quindi che dobbiamo fare ? Semplice, seguire le mie indicazioni.

Mauro Franco
www.maurofranco.biz/guadagna

N.B. Segnalo come riportato dalle ultime statistiche da google stesso, la perdita pubblicitaria del 7,9% nell’ultimo trimestre. Grandi Guai per Adwords di Google… e cosa sta facendo  l’amministratore ? Per caso è in ferie ?

8 commenti:

  1. Grande Mauro, come sempre….
    Effettivamente è tutta una contraddizione palese, ci sono ancora in giro un sacco di siti che andrebbero REALMENTE bloccati, altro che i nostri che parlano di web marketing.
    Comunque sia, stanno perdendo un sacco di soldi a fare questa strana crociata, ma vedrete che presto correggeranno la rotta, molto presto….

  2. Ottimo Mauro!
    Grazie davvero, non capivo come mai mi rifiutassero cose prima accettabilissime…
    Bisogna considerare che con la concorrenza di Bing! la mossa di escludere i siti di guadagno on-line è proprio un favore alla concorrenza…

  3. A me la scorsa settimana mi hanno chiuso l’account perchè promuovevo una pagina di affiliazione anche se bene fatta, molto lunga, descrittiva e con nessun modulo per la newsletter. Risultato account sospeso e tutte le campagne blocate nonostante il mio account fosse vecchio di anni.

    Tuttavia spulciando nelle linee guida di adwords ho trovato una pagina ( http://adwords.google.com/support/aw/bin/static.py?hl=it&guide=28439&topic=30210&page=guide.cs&answer=190447) in cui ci sono varie norme tra cui lea raccolta di informazioni in cui è specificato che se fatta a modo non ci sono problemi quindi da quello che ho visto io anche con i miei test le uniche squeeze “cattura email” se così le vogliamo chiamare possono sempre andare bene a patto che non si tratti di guadagno online o cose del genere. Se si tratta di corsi di golf, ecc.. possono andare bene.

    Mauro, se vuoi approfondisci questo argomento.

    Ciao
    Stefano Pepi

  4. Scusa il link non funziona se viene cliccato perchè è stata incorporata anche la parentesi, ecco il link funzionante:

    http://adwords.google.com/support/aw/bin/static.py?hl=it&guide=28439&topic=30210&page=guide.cs&answer=190447

  5. Ricevo adesso la mail di conferma dall’assistenza di AdWords che il mio account è stato sospeso perchè ho fatto il “cattivo”, cioè ho pubblicato degli annunci che puntano al mio blog sul web marketing.
    Pare, quindi, che mi sia bruciato le penne… ma non me ne può fregare di meno.
    Prima di percorrere altre strade con la concorrenza, volevo chiedere al Maestro come devo fare per aprire un nuovo account….

  6. Devi cambiare ip – Ma aspetta, Mauro Farà un articolo su questo argomento.
    Patrick Moderator

  7. Ok grazie Patrick, e grazie a Mauro.
    P.S. – Patrick, mi pare che hai anche un tuo blog personale o sbaglio? Se si, puoi lasciarmi l’URL? Grazie

  8. No, gestiamo quello di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting