Mauro Franco – Vero Guadagno

Stranezze

I Blog Anonimi

anonimoSempre riguardo alle diffamazioni, oggi voglio parlarvi di qualcosa che dovreste fare anche voi.

Mi sono sempre tirato indietro su queste cose, ma quando è troppo è troppo. Prima lasciavo correre, lasciavo stare, lasciavo blaterare, mi dicevo che prima o poi si stancherà.

Vi consiglio di non farlo. Perchè ? Perchè ne va della vostra immagine, del vostro lavoro, della vostra reputazione personale e familiare.

Io non lo posso più permettere, e non lo fate più permettere nemmeno voi.

Se c’è qualcuno in rete che vi diffama gratuitamente, usate tutti gli strumenti legali per combatterlo, fino a trascinarlo in tribunale per reato di  diffamazione.

La rete è un grande strumento, ma gli idioti sono sempre dietro l’angolo, pronti ad aprire blog e diffamare gratuitamente questo o quello. E’ successo a me, e può succedere benissimo anche a voi.

Anzi, vi dirò di più. Se avrete un po’ di successo, vi accadrà.!

L’invidia nelle persone c’è, io sono stato preso di mira da qualcuno, che pagherà, dovessi metterci tutta la vita… pagherà.

Non possiamo più permettere che accada in rete scempi del genere, persone mentalmente disturbate che ogni giorno, non potendo avere successo, e non avendo le capacità di aprire un loro business, aprono uno stupido blog, e per attirare attenzione, fanno riferimento a persone in vista, a persone di successo.

Non saprei se vi è mai accaduto qualcosa del genere, ma vi assicuro che potrebbe succedervi presto.

Quando qualche politico dice che occorre una regolamentazione dei Blog, tutti storgano il naso, tutti gridano che vogliono fermare l’informazione, ma non è così.

Regolamentare i Blog, non è mettere il bavaglio all’informazione, ma dare un volto a chi scrive, ed è giustissimo e sacrosanto che il titolare del blog si prenda la responsabilità di ciò che scrive.

Troppo facile, io domani apro un bel blog anonimo e sai che faccio, diffamo tutti i miei colleghi marketer ! Vi piace così ?

Ecco perché la legge deve intervenire. Non possiamo permettere per quattro bastardi che la rete diventi un posto peggiore.

Dobbiamo tutti fare uno sforzo. Se trovate un blog anonimo segnalatelo alla postale, (per legge deve avere una e-mail valida) oppure mandatemi una e-mail e io la girerò ad uno studio legale che si occupa proprio di Blogger – sono esperti in materia.

Che problema c’è ? Uno scrive ciò che vuole, ma basta che non faccia diffamazione gratuita, basta che rientri nelle regole, nel buon senso, in una certa etichetta.

Invece che vedo ? Parole del tipo, stronzo, vaffanculo, truffatore, mentecatto, e chi più ne ha più e metta.

Che cos’è questa ? Una critica costruttiva ?

Poi c’è anche chi fa opera di diffamazione con garbo, ecco, quelli sono i peggiori esseri. Non chiedono spiegazioni, non contattano la persona per un’intervista, per capire, per vedere, verificare le informazioni, per leggere qualcosa dalla persona stessa, no !

Cosa fanno ? Buttano giù 4 righe malconce, e iniziano l’opera ballerina.

Ma che caxxo ! Prima accertati dalla viva voce della persona stessa di cosa stai parlando, accertati contattando la persona, e poi giungi alle dovute conclusioni.

No ! che fanno ? Aprano la bocca ( e gli danno fiato ) perdendo un’altra occasione per stare zitti.

Molte volte i truffatori e i diffamatori, sono persone schive, senza senso, senza palle, che hanno paura di mostrarsi, non sanno creare un business, sono sfigati, senza ragazza, moglie, un lavoro decente, pieni di complessi e brufoli.

E cosa fanno ? Vanno nel loro piccolo sgabuzzino, con gli occhiali appoggiati allo schermo da 14 pollici appannato, e iniziano a scrivere le loro menzogne.

Molti blog sono aperti in anonimato, non hanno un modulo di contatto, non hanno una e-mail, non hanno un nome, non hanno una foto.

DIFFIDATE DA QUESTI BLOG – NON CREDETE A CIO CHE SCRIVE UN ANONIMO !!

Se vuole restare anonimo, vuol dire che ha qualcosa da nascondere, che ha fatto o sta facendo qualcosa di male.

Non permettete a nessuno di diffamarvi gratuitamente senza la giusta conoscenza.

La critica costruttiva mi piace, l’accetto, è utile per crescere, ma la presa per il culo e la diffamazione no ! Non possiamo più accettarla.

Per questo, ho dato mandato al mio avvocato, di esporre denuncia ad una persona, che trascinerò in tribunale, e che dovrà rispondere di calunnie, infamia, notizie distorte.

Devo farlo, lo faccio per me, ma anche per tutti voi, e deve anche pagare fior di soldi.

Questo lo faccio per insegnare a qualcuno, non è per lui, che già mi ha chiesto scusa, ma devo andare in fondo per insegnare a tutti che dobbiamo assumerci in prima persona la responsabilità di ciò che scriviamo nei nostri blog. (e forum privati)

Anche io ho offeso, ma solo perché sono stato aggredito violentemente, solo perché hanno diffamato gratuitamente senza conoscere niente del mio lavoro, senza contattarmi, senza leggere, senza parlare con me, senza mandarmi una sola stupida e-mail.

Io non ho mai diffamato nessuno, nemmeno chi mi sembrava (e mi sembra) un truffaldino nato.

Tutto ciò che ho fatto, l’ho fatto perché sono stato aggredito da un vigliacco che si nascondeva dietro un filo d’erba.

Dobbiamo reagire a questi blog anonimi, cercare tutti i modi leciti di cambiare la legge, e regolamentare una materia alquanto difficile.

Vi faccio un esempio pratico:
Una persona entra in un sito, compra qualcosa, e poi non c’è nemmeno una e-mail di contatto se ci fosse un problema. Vi pare giusto ?

Stessa cosa per i blog. Alcuni sono completamente anonimi, non hanno nemmeno una e-mail.

Ma che razza di vigliacchi. Si vigliacchi, si nascondono dietro una maschera per parlare male di questo o di quello.

Fatevi vedere, inserite una foto, una e-mail, un modulo di contatto. No eh ?

Ecco perchè la legge deve cambiare, in un sito, in un blog in uno spazio web, ci devono essere i riferimenti della persona. ( nome, cognome, e-mail, modulo ) almeno questo.

Sono d’accordissimo, che non occorre il telefono, non occorre indirizzo fisico,  altrimenti ci verrebbero gli orecchi di un elefante e la nostra privacy andremmo nell’immondizia.

No, telefono e indirizzo no, ma un nome, un cognome, una e-mail, un modulo di contatto e una foto, questo ci dovrebbe essere per legge. (e forse ci sarà fra non molto – il disegno di legge c’è già)

I vigliacchi si nascondono, gli imbecilli pure.

Quante volte mi è capitato di entrare in un blog anonimo, dove non ci sono riferimenti, non c’è una semplicissima e-mail, e se a volte c’è, non rispondono neppure.

Questi sono (scusate il termine) Dei truffatori, dei vigliacchi, dei terroristi informatici, da cacciare a pedate dal mondo internet.

Ora, c’è da dire che, anche se una persona è anonima, si può sempre rintracciarla, però, è sempre un rompimento di balle.

Ci arriviamo, certo che ci arriviamo, e anche molto bene. (io per esempio ho rintracciato una persona che mi diffamava in un blog di Blogger)

Ma dico io ? Di che cosa avete paura? Io lo so di cosa avete paura, ed è presto detto.

Siccome la stragrande maggioranza posta articoli strani, diffamatori, o truffa il prossimo, ecco il perchè devono rimanere anonimi.

In passato mi hanno accusato di aver aperto dei blog contro bob spammit in forma anonima. Falsissimo.

Io non ho mai aperto nessun blog contro nessuno.

Io so chi è stato, ho visto il blog, e lo condanno, ma non faccio la spia. D’altro canto, se uno continua a diffamare a destra e a sinistra prima o poi lo beccano in qualche modo.

Io dico solo questo; Internet è grandioso, è il miglior strumento comunicativo del secolo, ma come in tutte le grandi cose, ci sono anche gli essere piccoli piccoli che lo fanno diventare un posto peggiore.

E non parlo solo perchè io sono stato preso di mira da un personaggio, ma parlo a nome di tutti.

Quando vedo un blog anonimo che diffama un’azienda, una persona, o qualsiasi altra cosa, cerco sempre una e-mail per contattarlo e dirgli la mia.

Non la trovo mai, ma se potessi gli direi: Ehi Amico, parla con questa persona che diffami, raggiungi un accordo, e parlatene assieme.

Se parlate, correte un rischio,  si… il rischio di capirsi.

Mauro Franco

Ti potrebbero interessare anche...

Gli Ebook di Mauro franco

Info Per Guadagnare

Ho sbloccato tutte le informazioni per guadagnare. Già... chi altri poteva fare una cosa del genere ?

La Verità Sul Guadagno

Io parlo proprio di Guadagnare Per Sempre. Intendo questo, punto e basta!!

Rapporto di Minoranza

Ecco il Report a 9€ per Capire come iniziare a muoversi su Internet

Il Guadagno Perfetto

Per avere una vita perfetta occorre avere un lavoro perfetto. NON LO HAI ANCORA CAPITO ?

Nessun commento

Inserisci il tuo commento

Subscribe without commenting